Home Albo Professionale Norme e Regolamenti

Norme e Regolamenti

AI SEGUENTI LINK POTRETE TROVARE:

LEGISLAZIONE DI RIFERIMENTO

LEGISLAZIONE TECNICA

NORME PROFESSIONALI

LEGGI IN DISCUSSIONE

SENTENZE

Regolamento sul Tirocinio ai sensi dell’art. 6, comma 10, DPR 7/08/2012, n. 137

Riforma degli ordinamenti professionali – DPR n. 137 del 7/08/2012

Equiparazione tra classi delle lauree di cui all'ex decreto n. 509/1999 e classi delle lauree di cui all'ex decreto n. 270/2004, ai fini della partecipazione ai publici concorsi. (09A11794)
Decreto del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca 9 luglio 2009
Equiparazione tra diplomi di lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche (LS) ex decreto n. 509/1999 e lauree magistrali (LM) ex decreto n. 270/2004, ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi. (09A11795)
Legge 2 febbraio 1990, n.17
Modifiche all'ordinamento professionale dei Periti Industriali
Decreto Ministeriale 29 dicembre 1991, n.445
Regolamento per lo svolgimento degli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della libera professione di Perito Industriale
Delibera del CNPI del 20 marzo 2008, ai sensi dell'art. 2 comma 5 della Legge 2 febbraio 1990, n. 17
Direttiva per la disciplina delle modalità di iscrizione e di svolgimento del praticantato, nonchè sulla tenuta dei relativi registri

Decreto Ministeriale 29 dicembre 2000, n.447
Regolamento concernente integrazione al Decreto del Ministro della Pubblica Istruzione 29 dicembre 1991, n.445
Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonché della disciplina dei relativi ordinamenti.

OBBLIGO DI LEGGE - PEC

SI RICORDA A TUTTI GLI ISCRITTI CHE DAL 28 NOVEMBRE 2009 SONO OBBLIGATI A DOTARSI DI UNA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) E A COMUNICARE IL PROPRIO INDIRIZZO PEC ALL’ORDINE DI APPARTENENZA SECONDO QUANTO STABILITO DALL'ART. 16 DEL D.L. 185/2008 CONVERTITO NELLA L. 2/2009 ED IN LINEA A QUANTO PREVISTO DALLA CIRCOLARE N°2/2010/DDI (MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L’INNOVAZIONE). IL MANCATO ADEMPIMENTO A TALE OBBLIGO DA PARTE DEGLI ISCRITTI HA RILEVANZA DISCIPLINARE.

Cancellazione Albo Professionale
Il Consiglio Direttivo, con delibera n.452 del 30/07/2015, ha spostato il termine ultimo per la cancellazioni all'Albo Professionale dal 30 Agosto al 30 Novembre di ogni anno. Pertanto, l'iscritto che intende cancellarsi dall'Albo professionale deve presentare apposita domanda di cancellazione  entro il termine del 30 novembre avendo cura di apporre sulla richiesta la marca da bollo di € 16,00 ai sensi della tabella Allegato A del DPR 642/72, al fine di rendere ufficiale l'atto e di allegare:
1) timbro professionale o denuncia di smarrimento
2) quietanza di pagamento inerente l'anno in corso.
La richiesta di cancellazione, completa dei predetti allegati, potrà essere consegnata a mano presso il nostro ufficio di segreteria negli orari di apertura o a mezzo di posta.
La modulistica è disponibile presso gli uffici del Collegio.
 

Eventi

<<  Marzo 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
25262728293031